A passo di…Havaianas!

Chi non le conosce? Le Havaianas sono le famose infradito brasiliane che hanno conquistato il cuore di tutti, calciatori e membri dello star system compresi. Il motivo é semplice: sono leggere, comode, super colorate e non seguono la moda. Beh, in realtá i motivi per cui piacciono sono piú di uno e perció vengono scelte ovunque nel mondo, il che fa di loro un po’ il simbolo della stagione calda. Se infatti ci pensate bene, quali sono i capi o accessori che fanno la vostra estate? Un buon libro, un cappello a falda larga, un vestito in cotone bianco, i pantaloncini corti in jeans, una limonata ghiacciata, un bel sorriso e un paio di infradito!

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Oggi si indossano con gli abiti lunghi, i pantaloni corti e le gonne midi, praticamente non c’é stile o scelta che non supporti un bel paio di Havaians e cosí mi sono lasciata tentare anch’io e devo dire che il risultato mi é pure piaciuto. Il messaggio di queste infradito é in fondo quello di non prendersi troppo sul serio, di fare della moda una strumento per giocare e sdrammatizzare, di saper scegliere divertendosi e di acquistare anche un capo, che di certo non é eterno, anzio, diciamo che le Havaianas vanno quasi cambiate anno dopo anno e forse sta anche qui il loro punto forza.

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Il nome Havaianas in portoghese significa “hawaiani”. Il primo paio di Havaianas nasce nel 1962, ispirandosi al tradizionale sandalo giapponese chiamato Zori, le cui suole sono realizzate in paglia di riso. La texture delle suole in caucciù delle Havaianas riproducono i chicchi di riso, uno dei tanti dettagli che rendono le Havaianas uniche e inconfondibili! All’origine le Havaianas sono disponibili solo in blu e bianco. Tuttavia per un errore di produzione viene prodotta una serie di Havaianas verdi, che spopolarono sul mercato. La reazione è così positiva che Havaianas coglie l’opportunità e incomincia a produrre infradito marroni, gialle e nere. Il resto é storia! Io le ho scelte nelle diverse tinte del blu, ma a casa ho una selezione accurata di Havaianas rosa, bianche, nere e gialle, regalo di un mio amico e portate direttamente dal Brasile dove, da quel che ho intuito, ce le hanno proprio tutti. Non sono chic e neppure eleganti, peró stanno bene ovunque e questo é il loro pregio. Alcuni le ostentano addirittura sul red carpet, lanciando cosí una nuova tendenza…io rimango del parere che sono bellissime d’estate e ogni qual volta volete sentirvi davvero libere, poi peró ci sono momenti nella vita che richiedono il tacco a stiletto e secondo me va bene cosí.

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Il mondo intero porta le infradito e cioè che ogni anno vengono acquistati ben tre miliardi di paia di flip-flop. Non sempre è una scelta dettata dalla moda: nei Paesi più poveri l’infradito «è l’unica scarpa che le persone possono permettersi». Insomma, o per un motivo o per l’altro, risulta essere alquanto difficile levarle. E fino a che il tempo lo permette, perché no? Godiamoci questa estate dal passo super leggero e molto colorato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.