C’era una volta la biancheria intima

Dico c’era una volta in quanto oggi non c’é piú. O meglio, mi spiego, la biancheria intima si é trasformata in abiti slip on da portare con il blazer, in vestaglie da indossare coi jeans e in reggiseni che ormai fungono da crop top. E quello che sta sotto, o meglio che nasce come lingerie, é talmente bello che abbiamo proprio voglia di mostrarlo. In questa bellissima storia di romanticismo e delicatezza, il pizzo funge da protagonista, in tutte le sue versioni, ma se é francese tanto meglio: sofisticato, prezioso e sempre molto sexy. Ormai l’intimo é stato sdoganato da tutti i marchi, che lo propongono come capo da indossare a vista e le amanti della moda sembrano piú che entusiaste di questo trend, tanto che ad esempio l’abito slip on, ovvero la camicia da notte in seta con le spalline sottili, é diventato uno dei capi cult di questo inverno.

La Perla via Netaporter

Myla via Netaporter

Kiki de Monteparnasse via Netaporter

Cami NYC via Netaporter

Cami NYC via Netaporter

La domanda che sorge spontanea é, ovviamente, ma come si porta? Non é semplice dare una risposta, soprattutto in tempi nei quali ad esempio il pigiama puó venir portato come tailleur. Ci vuole coraggio, certo, e anche una certa dose di sfacciataggine, peró l’abbiamo visto un po’ ovunque, il bel pigiamone di seta, con tacchi o sneakers, come pezzo alternativo. Non lo consiglio di certo per andare al lavoro, ma se volete fare qualcosa di diverso, perché no? Diciamo peró che la camicia da notte-abito da sera é molto piú facile da interpretare. Non solo, dona anche grandi soddisfazioni e il motivo é chiaro. Mi sa che non c’é niente di piú sensuale di questo abito lungo, dalle spalline sottili, indossato con sandali a blazer, ma anche con una T shirt sotto o con una maglia sottile a collo alto.

Carine Gilson via Netaporter

Morgan Lane via Netaporter

Dolce&Gabbana via Netaporter

Meng via Netaporter

Cami NYC via Netaporter

E poi ci sono tutti i baby doll-mini abiti, i pagliaccetti che diventano tute estive, i reggiseni leggermente piú lunghi che si trasformano in sotto giacca. La moda ha davvero ribaltato le regole e le donne sono state ben contente di sguire questi nuovi dettami fashion. Tra i trend lingerie che entusiasmano maggiormente c’é di certo la vestaglia. Io la adore con il top in tinta e i jeans, magari coi tacchi alti, ma anche con le sneakers. Una sorta di kimono sofisticato in netto contrasto col jeans, che proprio per questo funziona benissimo. Lo potete portare a tutte le etá, anche in pizzo e d’estate si trasforma in copri costume.

Carine Gilson via Netaporter

Dolce&Gabbana via Netaporter

Three Graces via Netaporter

Carine Gilson via Netaporter

Dolce&Gabbana via Netaporter

Rosamario via Netaporter

C’era una volta la lingerie. Oggi ci sono tanti capi super sexy, spesso in pizzo, da portare in casa, sotto le lenzuola o al ristorante. Anche questa é moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.