Come passare una giornata perfetta in spiaggia

La prima cosa da fare é abituarsi al caldo, che per quanto possa essere fastidioso, fa comunque parte dell’estate e non va scordato che, a piccole dosi, fa bene alla salute. In fondo un mondo senza sole sarebbe abbastanza triste, approfittate quindi di questo momento per fare il pieno di energia e magari pensare a qualche bella vacanza. Ok la spiaggia non è per tutti, ma ci sono alcuni accorgimenti che potete tenere in considerazione per passare una giornata piacevole anche in pieno luglio e sulla sabbia caldissima. Vediamo come.

Foto: Adobe Stock

Partiamo con l’ombra

È fondamentale e non è un opzione, bisogna trovarla e basta, altrimenti 6 ore sotto al sole di luglio diventano fonte di stress. Ombrelloni, tende, chiome degli alberi, o semplicemente posizionarsi in modo strategico rispetto al sole ci permette di godere appieno della spiaggia.

Seconda casa: avrete fame e anche sete

Nulla di più sgradevole quando si è lontani da bar, o magari con bimbi dietro. Prendete da bere e da mangiare, anche cose semplici, come frutta, biscotti o qualche panino che tuttavia non va lasciato a lungo al caldo. Se amate il caffè e siete su una spiaggia solitaria, va bene portarselo dietro in una termos, ma non troppo caldo.

Foto: Adobe Stock

Gadget e lettura

Il telefono già ce l’avete, pensate ora a un paio di cuffie per sentire la vostra playlist, o ancora meglio, ascoltate quel corso zen che avete messo da parte e vi sta aspettando. Io amo anche ascoltare storie di rinascita e successo, perchè tirano sempre su il morale. Prendete un libro, anche un romanzo leggero, oppure qualcosa di piú intricato come una lettura motivazionale. L’estate è sempre la stagione della lettura.

Non solo costumi

Vi servono almeno due cose: un cappello a falda larga e un pare al ginocchio o lungo. Così vi potrete muovere liberamente e poi si tratta di accessori che creano uno stile unico. Ultima cosa: la crema solare. Io non la sopporto, perchè mi fa sudare ancora di piú, ma le texture in spray sono molto piú sopportabili.

Foto: Adobe Stock

Non stressatevi

Cercate di prendere tutto in modo semplice, perchè stressarsi non ha senso. In fondo con due battiti di ciglia l’estate sarà passata e noi ci ritroveremo con l’autunno alle porte e una nuova stagione da affrontare. Godetevi il momento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.