Cosa indossare per il rientro in ufficio

Non so se sia successo anche a voi, ma settembre é arrivato in un batter d’occhio! Io sono ancora con il pensiero alle vacanze, spiagge, viaggi e infradito “all day long”, mentre il corpo si sta riadattando alla vita normale, che ovviamente richiede anche qualche accorgimento stilistico. Il guardaroba autunnale sará pieno di sorprese e molto femminile; ci aspettano i consueti colori bruciati, il velluto, lo stile boho, tanto jeans, accessori che fanno la differenza. Insomma, anche se il rientro alla vita normale non mi entusiasma, lo fa la moda, che é come sempre piena di spunti vivaci. Per questi primi giorni di settembre potete indossare i seguenti capi.

Il blazer

In realtá la potete mettere sempre, in quanto é davvero multifunzionale. In attesa del freddo vero é forse il capo piú facile da portare. Lo indossate su una semplice T shirt o con una camicia, lo abbinate a tacchi alti o ballerine, a jeans o pantaloni dalla vita alta e il gioco é fatto.

Foto: Pinterest

I jeans nuovi

Nuovi perché non devono proprio essere skinny. In realtá é da molto che vediamo jeans cuciti davvero bene, con la vita piú alta, leggermente scuri e super chic, ma vediamo anche modelli chiarissimi e prettamente estivi, strappati all’inverosimile, oppure strettissimi. Scegliete qualcosa di comodo e funzionale, anche piú corti, e che stiano benissimo sul lato B.

Foto: Pinterest

La borsa di dimensioni medie

Non piccola perché non ci mettete dentro nulla, non grandissima perché poi vi perdete, la dimensione giusta é la borsa media. Sceglietela in pelle e super classica, magari color cognac, oppure blu scuro, ottima da portare col jeans. Se giá le avete, allora pensate a colori autunnali: verde bosco, bugundy, nero, beige, senape.

Foto: Pinterest

L’abito a vestaglia

Il mitico wrap dress é davvero un capo che non tramonterá mail. Inventato da Diane von Furstenberg é un’icona generazionale. Io lo trovo molto carino perché arriva al ginocchio e quindi non é troppo sexy e poi abbinato con una bella giacca jeans o di pelle fa sempre la sua figura. Sceglieto in viscosa o di cotone e viscosa e state attente alla lunghezza: non deve essere troppo corto!

Foto: Pinterest

La scarpa chiusa (ma anche aperta)

Personalmente indosserei i sandali fino a febbraio, ma non é ovviamente possibile. Tuttavia settembre permette ancora di mostrare il piede nudo, quindi direi di proseguire con questo stile. Quando invece é il momento di indossare una scarpa chiusa, scegliete qualcosa di diverso: una scarpa col tacco in versione animalier, un colore un po’ energico (rosso, viola, verde, tutto fa brodo), una scarpa stampata in velluto…la scelta é vasta. Sono certa che la scarpa col tacco nera o nude giá ce l’avete, quindi pensate a qualcosa di diverso!

Foto: Pinterest

La camicia bianca

Universale e perfetta sempre. Il modello maschile mi piace in combinazione col pizzo, perché é sempre ammiccante, ma poi ci sono anche le bluse piú romantiche in voile, pizzo, tulle, L’importante é che siano bianche e immacolate e riuscirete a metterle con tutto, dal pantalone sportivo a quello elegante e a vita alta.

Foto: Pinterest

Il capo in cachemire

Puó essere un dolcevita leggero da indossare da solo o sotto il blazer, oppure una magliettina a maniche corte, o ancora un golfino. Il cachemire é pregiatissimo e funzionale, scalda al punto giusto ed é sempre ultra chic. Unica pecca il mantenimento; personalmente credo che non sia eterno, dura un paio di stagioni e poi purtroppo si “consuma”. Non c’é rimedio che valga, li ho tentati tutti: cambiate e basta.

Foto: Pinterest

Buon lavoro a tutte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.