Cosa portarsi dietro in vacanza

Care mie, avete giá fatto la valigia? Io sono stata molto fortunata, l’ho fatta e rifatta un paio di volte, amo viaggiare e per fortuna so mettermi in moto in tempo e visitare posti diversi, che mi riempiono il cuore. Poco tempo fa vi ho parlato della Toscana, oggi invece vi regalo qualche dritta su cosa mettere in valigia per rimanere alla moda e non portarsi dietro mezza casa: fare le valigie infatti é molto stressante e abbiamo sempre l’impressione di dimenticare qualcosa, oppure di lasciare a casa pezzi fondamentali. In realtá uno stile gradevole non richiede necessariamente un guardaroba super ricco, quanto piuttosto scegliere i capi giusti e saperli combinare tra loro. Con un po’ di intelligenza possiamo farcela, nel frattempo ecco la mia scelta.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Un libro per l’anima

Nel senso che deve essere una lettura piacevole che lascia il segno. Io amo i libri un po’ spirituali, ma anche quelli di moda, psicologia e i romanzi d’amore, dipende un po’ com’é la mia vita in quel momento. Diciamo peró che l’estate é anche sinonimo di lettura, se non lo facciamo in questi mesi, allora non lo facciamo mai.

 

Foto: Amazon.com

La vestaglia di pizzo

La adoro perché la metto coi jeans, il pantalone corto, il costume da bagno e anche con l’abito. Se ricorda la lingerie della nonna tanto meglio, perché deve essere un po’ vintage e ovviamente super sexy!

MIGUELINA via Netaporter

Il bianco

Colore simbolo dell’estate, sinonimo di purezza e grazia, il bianco ci vuole sempre e comunque. Scegliete un abito lungo o corto, una tuta, un pantaloncino, un accessorio come ad esempio il costume da bagno intero. Col bianco non si sbaglia.

MIGUELINA via Netaporter

L’abito da sera

Di certo andrete a qualche festa estiva, o forse solo a cena con le amiche, o con il vostro compagno. L’abito da sera ci vuole e d’estate puó anche essere super scintillante e vistoso, come usano in America. Infatti, quando a New York si esce dopo le 20.00 vedi donne che hanno quasi lo strascico e nessuno si sconvolge.

GALVAN via Netaporter

Qualcosa di retró

No sará di certo difficile scegliere, in quanto di pezzi retró ne trovate davvero tantissimi e sono uno piú bello dell’altro. Io li trovo molto femminili e al contempo attuali, adatti a ravvivare la femminilitá di ogni donna, quindi ben vengano. Scegliete colori pallidi e neutri, quasi sbiaditi dal sole, per un risultato ancora piú nostalgico.

LISA MARIE FERNANDEZ via Nataporter

La borsa di paglia

ovunque in sua compagnia, perché cosí l’estate é davvero piú bella! La borsa di paglia, comoda e capiente, ci vuole proprio e se poi ha anche dei bei pom pom tanto meglio. Rimanete sui colori neutri e naturali, optate per una grandezza media senza esagerare, soprattutto se non siete altissime.

KAYU via Netaporter

L’abito lungo di cotone

Cosí estivo che non potete proprio lasciarlo a casa. Sará il compagno fedele del vostro viaggio, bellissimo coi sandali bassi, splendido coi tacchi e cosí si trasforma subito in un pezzo da sera. Mettetelo ora e riproponetelo a settembre, che tanto fará ancora caldo, aggiungete una giacca jeans e siete pronte.

LISA MARIE FERNANDEZ via Nataporter

Qualcosa di giallo

senza giallo non si va da nessuna parte. Ricorda il colore del sole, é magico, divertente, sbarazzino e sta bene a tutte. Cosa scegliere? Un abito, un pantaloncino, un pantalone a sigaretta, un top col fiocco o qualcosa in maglia di cotone…la scelta é vostra.

LISA MARIE FERNANDEZ via Nataporter

Ruches e volants

Perché ci piace la magia di questa estate sbarazzina e svolazzante, con i tessuti che se vanno in giro da soli, quasi fossero una nuova estremitá del nostro corpo. Un top, ad esempio, é sempre una scelta azzeccata, ma anche un costume intero sa il fatto suo!

LISA MARIE FERNANDEZ via Nataporter

I sandali bassi

Li dovete avere perché sono comodi, utili, colorati e fanno stile. Ve li propongo in pelle oppure camoscio, super chic e da curare anche fino alla prossima estate, non hanno infatti stagione e quindi sono sempre un ottimo investimento.

MANSUR GAVRIEL via Nataporter

Il cappello a falda piú o meno larga

Nulla di piú sexy  intrigante di una donna in spiaggia, col costume intero, la vestaglia in pizzo, gli occhiali da sole e il cappello ben calzato in testa. Ce ne sono tantissimi e tutti fanno moda. Giocatevi questa carta, perché é vincente e ovviamente anche utilissima a proteggervi dal sole!

MELISSA ODABASH via Nataporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.