Gli shorts in denim: come portarli

Sono un pezzo da non sottovalutare e non per niente lo notiamo ovunque: gli shorts in denim ci faranno compagnia tutta l’estate. Mi piace questa vena nonchalant della moda, che ce li suggerisce anche con un blazer, oppure con una camicia in pizzo, che doni al look qualcosa di decisamente piú romantico. Si tratta di una soluzione semplice, da adottare non solo in vacanza, ma anche per una passeggiata in cittá. Ovviamente molto dipende dalla lunghezza degli shorts, ma se non sono esageratamente corti, allora li porterete tanto; con un bel sandalo, ovviamente basso e qualche gioiello prettamente estivo, ad esempio un bel paio di orecchini lunghi, che diventano davvero una buona soluzione.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Consigli utili

  • Non sceglieteli troppo strappati, infatti questi fori e strappi tendono ad allargarsi e alla fine vi ritroverete con un paio di shorts impossibili da portare, a meno che non abbiate 20 anni o poco piú.
  • Scuri snelliscono e sono piú eleganti, ma l’estate richiede il chiaro, quindi in realtá potete scegliere entrambi i colori e li porterete sempre!
  • Abbinateli ad accessori in pelle super classici, come ad esempio una borsetta in color cognac e un sandalo basso che lasci libero il piede (qui ci vuole anche un ottimo smalto, che risalti il tutto)
  • Se siete in vacanza allora via a borse di paglia, cappelli a falda larga e infradito; non abbiate paura di osare, se non lo fate in vacanza, allora non lo fate mai piú.
  • Tentate qualche look piú elegante con un blazer, magari a righe o a fiori, che non fa mai male. Io li adoro anche con una camicia bianca, magari da uomo, con la quale non potete sbagliare!

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Non é detto che il denim debba essere per forza blu, anzi, credo che il bianco sia molto d’effetto e un paio di shorts bianchi ci vogliono proprio! Esaltano l’abbronzatura e ci fanno sentire belle. In generale decidere di indossare gli shorts é un po’ un incentivo a prestare attenzione alle nostre gambe, curarle, massaggiarle, fare qualche trattamento anti-cellulite e pensare anche alla ginnastica, in quanto senza ginnastica non saranno mai toniche. Anche camminare va benissimo, oppure nuotare (e questa é la stagione ideale), correre, giocare a tennis…tanti sono gli sport che possono aiutarvi.

Foto: Zen

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Se volete rimanere sul classico, allora non allontanatevi dal blu, bianco e nero, che sono super chic! Ovviamente ci sono anche shorts in denim super elegante, liscio e per nulla strappato, in cotone, da indossare con i tacchi. E a proposito di tacco, va messo solo nel caso la lunghezza raggiunga il ginocchio, altrimenti si rischia di cadere nel volgare e soprattutto nell’effetto cheap, che non ha nulla di elegante. In generale le lunghezze super corte non andrebbero mai abbinate a tacchi alti, neppure a zeppe, anche se avete il corpo di una modella, con gambe chilometriche…il rischio é quello di strafare!

1 Comment

  1. Katia

    Bellissimo post e pagina 💕

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.