Ho un armadio pieno, ma nulla da mettere

Lo so, vi riconoscete nel titolo di questo articolo e lo stesso vale per me. Il motivo će semplice. Noi donne siamo criceti che non butterebbero via nulla, i nostri armadi sono super disordinati e, diciamolo, un po’ assomigliano alle nostre vite, quindi non c’é proprio da stupirsi se qualche mattina ci svegliamo col piede sinistro e non abbiamo nulla da mettere. Succede a tutte e si puó rimediate, ma diciamo che la cosa piú importante é essere consapevoli delle nostre decisioni e, soprattutto, perdonarci. Siamo esseri umani, noi donne poi abbiamo anche “quei giorni” e quindi é meglio lasciarci stare e, tanto per darvi ancora un consiglio, non pensate di andare a fare shopping in pieno ciclo, é un suicidio! Cercate piuttosto di mettere ordine tra le vostre cose e di cerare un bel rapporto con la moda e gli oggetti, che usate per sentirvi piú belle. In fondo se lo meritano!

Foto: Pinterest

É tutto un caos

Avete presente quegli armadi che ti fanno venire l’emicrania? Quando apri la porta e le cose sono praticamente messe lí con il piede, senza alcuna logica, stropicciate e magari anche maleodoranti? Ecco, questo é un buon motivo per farci buttare nel panico. L’ordine é di fondamentale importanza, magari non ci credete, ma é la pura veritá. E poi se buttate gli abiti é come se comunicaste all’universo che non li apprezzate e quindi non li meritate, di conseguenza non ce ne saranno di nuovi.

Foto: Pinterest

Avete troppe cose

Avere molte, troppe cose, non é di certo una garanzia per sapere cosa mettere, anzi, puó solo buttarvi nello sconforto. Cercate di scegliere e di fare una concreta selezione, in quanto sono certa che in armadio avete cose che: non portate, sono piccole, sono logore, sono fuori modi, conservano ricordi dolorosi. Liberatevene! É l’unica giusta soluzione, non potete proprio fare altro. E quando comperate, abbiate presente sempre ció che giá avete, onde evitare doppioni inutili.

Foto: Pinterest

É una giornata storta

Capita a tutti, ad esempio il ciclo, o semplicemente una giornata nella quale proprio non state bene. Evitate di confrontarvi col vostro armadio e la moda, non ha senso, passerá, punto e basta. Capita a tutti di non aver voglia di fare niente e poi iniziamo a pensare male, siamo negativi e ci demoralizziamo. Buttate la colpa sul tempo e la bassa pressione, fatevi un caffé, cantate a voce altra e deviate i pensieri malefici…Io sono una maestra in questo!

Foto: Pinterest

I colori non vanno

Troppi colori ammassati insieme possono creare disturbo, quindi la soluzione migliore sarebbe quella di raggruppare i capi in base al colore: magliette e bluse nere vanno insieme, poi mettete insieme i colori, infine i capi beige, panna e bianchi. Create ordine con logica, cosí sará molto piú facile trovare ció che cercate e risparmierete tempo, energia e anche malumore. Provate! É molto semplice, basta mettersi in testa di mantenere l’ordine cromatico.

Foto: Pinterest

Troppe cose su un appendino

La conseguenza é che quelle sotto sono tutte stropicciate, ovviamente non le indossate mai e ovviamente neppure sapete che esistono. Cosa fare? Semplice, dovete mettere al massimo due capi su un appendino. Se avete una marea di roba vi consiglio di comperare una serie di appendini uguali e sottili (ma non quelli in metallo della lavanderia, perché si deformano subito), in questo modo l’interno dell’armadio risulterá piú ordinato e voi respirerete meglio.

Foto: Pinterest

Non conoscete il vostro stile

Questa é una cosa fondamentale, ovvero sapere cosa vi piace realmente, cosa vi fa sentire belle, quali sono i colori e i tagli che prediligete? Avere un proprio stile é fondamentale, in quanto aiuta molto quando dovete fare shopping e vi tiene focalizzate su ció che potete e volete portare. Cercate di non seguire troppo le mode, conoscetele, ma non fatele vostre se non le sentite, oppure se é chiaro, che non vi stanno bene. Se una cosa va di moda, non per questo sta bene a tutti! Valutate quali sono i pezzi che indossate piú spesso e nei quali vi sentite bene: questi sono i pezzi che creano il vostro stile!

Foto: Pinterest

Avete cambiato gusto

Puó succedere, capita dopo una gravidanza, dopo un amore, dopo un altro cambiamento nella vita. Ci si sveglia e si ha voglia di qualcosa di nuovo, di diverso. Non potete fare altro se non mettervi all’opera per cambiare il guardaroba, gradatamente, per sperimentare con quello che ora vi rende felici, per capire in che direzione state andando. Non fatevi prendere dal panico, capita a tutti ed é perfettamente normale. Nella vita tutto é cambiamento ed é cosí anche per la moda. Alla fine, vi divertirete un sacco!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.