Come organizzare una cena perfetta tra amici

Evviva gli amici ed evviva i momenti da passare insieme, che sono sempre indimenticabili e tanto divertenti. Per gli amici bisognerebbe sempre trovare il tempo e magari fissare delle date nelle quali vedersi. Fare di questi incontri una sorta di rituale fa veramente bene all’anima. Se poi amate cucinare, o anche solo ospitare gente in casa, beh, allora é ancora piú facile. Io lo adoro e mi diverto sempre a preparare cene, spuntini e colazioni per le mie amiche. Mi regalano delle ore splendide e apprezzano molto non solo il cibo, ma tutti i preparativi connessi ad esso. Tovaglia e tovaglioli, bicchieri e tazze, biscotti fatti in casa, oppure champagne per brindare a noi e alla vita. Ecco qualche dritta.

Foto: Aerin Lauder Home

Scegliete un colore o un tema e fatevi guidare

Non c’é cosa piú bella di una tavola coordinata in tutto e per tutti. Dai fiori ai tovaglioli, dai segnaposto alle posate. Non é impossibile e con un po’ di fantasia possiamo fare tutto. Ad esempio si possono usare tovaglioli bianchi e semplici, ma sopra ci mettete, ripiegati e piú piccoli, i tovaglioli di carta che nel colore riprendono la fantasia della tovaglia, dei fiori, dei cuscini.

Foto: Aerin Lauder Home

Foto: Aerin Lauder Home

Tirate fuori dalla credenza “i pezzi buoni”

Non teneteli da parte per le occasioni importanti, perché ogni giorno é un’occasione importante! Il cristallo é un’ottima scelta, ma anche le tazze antiche per il the, cn tanto di teiera, zuccheriera e bricco per il latte. Se avete voglia di fare i biscotti a casa, allora li dovete mettere in un contenitori super speciale, perché sono vostri, fatti col cuore, e hanno bisogno di attenzioni. Lo stesso vale per i vasi, perché senza fiori non va bene.

Foto: Aerin Lauder Home

Foto: Aerin Lauder Home

Tovaglie e tovaglioli devono essere di stoffa

O meglio, dovrebbero. In realtá oggi ci sono in commercio tovaglioli stupendi e tovaglie in simil pizzo che sono a dir poco incredibile. Potete scegliere anche i sottopiatti, se vi é piú comodo, ma che siano nuovi, puliti e inamidati. Tenete qualche pezzo per le occasioni importanti, in quanto se usati ogni giorno i sottopiatti si rovinano molto e poi le macchie non vanno via. Quindi…

Foto: Aerin Lauder Home

Foto: Pottery Barn

Usate i segnaposto

Sono davvero molto carino e poi donano una nota personale ed elegante alla vostra tavola. In piú vanno scritti a mano, ció vuol dire che c’é un pezzo di voi in ciascun nome che scrivete, il che é un gesto molto attento nei confronti dei vostri ospiti. Sbizzarritevi con carta e disegni, oppure prendeteli pronti. Quelli da nozze sono sempre perfetti, neutri ed eleganti, non potete sbagliare!

Foto: Pottery Barn

Foto: Pottery Barn

Fiori e candele non sono mai troppi

Vero. Non dimenticate questi dettagli che alla fine fanno davvero la differenza. I fiori creano la prima a casa e le candele donano all’ambiente un’atmosfera intima ed accogliente, anche di giorno. Usate questi accorgimenti, perché non sono inutili e non é vero che gli amici non se ne accorgono! In ogni caso l’importante é farlo per noi stessi, anche come gesto d’amore nei confronti della casa, che é sempre pronta ad accoglierci.

PS: per quel che riguarda il cibo, preparate qualcosa di speciale e buono, ma non troppo complicato e soprattutto non talmente complicato, da farvi venire il nervoso. In fondo va benissimo anche la pizza, se fatta bene e col cuore, perché alla fine si sa, l’importante é la compagnia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.