Il potere di un mazzo di fiori

Lo faccio appena posso, ormai é diventata un’abitudine che mi rende felice e sin dall’inizio mi ha fatto pensare a quanto siano in realtá proprio le cose piccole a contare maggiormente. Mi regalo un mazzo di fiori. Lo faccio regolarmente, a volte anche più volte alla settimana, perché i fiori non si trovano solo in fioreria a prezzi alquanto alti, ma si possono comperare ovunque, pure al supermercato. Il motivo é semplice: sono la prima cosa che vedo entrando in casa, mi mettono allegria, danno un tocco di classe alla mia cucina e portano il sole in ogni angolo, ma lo portano soprattutto dentro di me.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Regalarsi un mazzo di fiori é un gesto talmente piccolo e a prima vista non importante, che alla fine ti travolge proprio per questo: é come regalarsi un abbraccio inaspettato e poi beneficiare di tutti i suoi effetti. Ti fa sentire amata, coccolata, importante. Diciamo che a 20 anni aspetti il principe che se ne ricordi e te lo porti, a 40 anni le cose cambiano e finalmente capisci che non c’é nulla di male a farlo da sole, anzi, quasi quasi diventa terapeutico. Non credo nelle coincidenze, credo piuttosto che alcune cose nella vita accadano per un motivo ben preciso e sopratutto accadono perché ne hai bisogno proprio in quel momento. Il mio gioco coi fiori é iniziato per caso, con un mazzo di tulipani qualche anno fa, e da quella volta non ho smesso. Mi piace vedere che sia diventata una routine anche per mia figlia Sofia: se non ci sono, sa che mancano e allora usciamo per comperarli insieme.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

A volte bisogna rimboccarsi le maniche e fare qualcosa da sole, solo per noi stesse, per il gusto di farlo, perché ci fa sentire bene, o forse perché abbiamo bisogno di dirci qualcosa senza usare le parole. Un mazzo di fiori serve a tutto questo e spero sinceramente che anche voi abbiate provato la magia del suo potere, che vi siate lasciate affascinare da colori e profumi, che entrano in casa per rallegrare noi e le mura, senza chiedere niente in cambio. Non c’é cosa piú bella del percepirne il potere, se poi riuscite a capire che si tratta di un ottimo investimento per farvi sentire meglio, allora siete giá vincitrici. Mi piace l’idea di poter creare da sola questa magia nell’aria: quando ne ho più bisogno esco, scelgo e porto a casa.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinteres

Non c’é mai troppa primavera e un bouquet non sará mai troppo bello o inadatto alla vostra casa. Quello che scegliete é sempre quello giusto e credo che ciò sia molto confortante.

2 Comments

  1. Maura

    Buongiorno, i fiori portano colore ,calore e profumo quindi un mix di sensazioni benefiche per il nostro io. Perciò mai senza fiori .💐💐🌷🌼🌻🌺💐💐

    • Lorella Flego

      Verissimo! E poi domani é San Valentino, quindi un’ottima occasione per farci regalare, oppure per regalarci da sole, un bel mazzo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.