8 pettinature che ringiovaniscono di 10 anni

Oggi sappiamo benissimo che trucco e parrucco sono di fondamentale importanza per il look di una donna. Scegliere l’abito giusto va benissimo, ma accanto dobbiamo anche aggiungere il resto. E in questo gioco i capelli hanno un ruolo fondamentale, possono infatti invecchiare o ringiovanire, quindi per voi ho scovato alcune pettinature che tendono a diminuire gli anni di una donna. In ogni caso la cosa fondamentale é avere un capello curato, morbido e lucente, quindi occhio a utilizzare sempre i prodotti giusti.

Le frangia morbida

Sta bene a tutte, almeno che non si abbia il viso estremamente tondo, allora é meglio evitare. La frangia risolve molto la questione della messa in piega: almeno accanto al viso e sulla fronte i capelli stanno al loro posto. E poi non va piú la frangia super liscia, quindi anche se é spettinata, lasciatela cosí.

Foto: Getty Images | Chris Jackson

Le trecce

Anni fa si pensava di certo che fossero solo per le bambine, ma non é cosí. Su una donna matura sono molto chic, ovviamente dipende da come vengono portate. Le due trecce laterali le lasciamo alle nostre figlie, per tutto il resto invece potete sperimentare come desiderate.

Foto: Getty Images | Dimitrios Kambouris

Il movimento

Va molto, anche perché sa di naturale e tutto ció che é naturale é benvenuto. In realtá il movimento viene dato sia dal tipo di capello sia dal taglio scelto dal nostro parrucchiere. Quindi é importante che vi mettiate nelle mani giuste, onde evitare tagli che stanno bene solo dal parrucchiere e a casa diventano un disastro.

Foto: Getty Images | Charley Gallay

Il corto

Un po’ alla Audrey, ma non necessariamente solo quello. Il corto richiede un po’ di coraggio ed é indubbiamente pratico, ma non per tutte le donne. Infatti dipende dal tipo di capello, che é molto meglio se é folto, altrimenti si rischiano buchi e pettinature che non ne vogliono sapere di stare al loro posto.

Foto: Getty Images | Jamie McCarthy

Il caschetto classico

Intramontabile. Un po’ alla Anna Wintour. Puó essere con frangia o senza, sempre diritto e liscio, ma per farlo stare benissimo bisogna avere il capello giusto: sano, pesante e fortissimo. Quindi non é per tutte, anche se in tempi recenti sono nati i caschetti imperfetti, quelli un po’ lisci e un po’ diritti, per la serie “mi sono svegliata cosí”.

Foto: Getty Images | Dave Kotinsky

La frangia mossa, insieme al resto

Un look molto elegante e freso, che leva davvero tanti anni a chi lo porta. Incredible come i capelli possano ringiovanire o invecchiare, bisogna quindi stare molto attenti a quello che si sceglie. Questa pettinatura sta bene a tutte, se poi la arricchite con qualche colpo di sole, ancora meglio.

Foto: Getty Images | Mike Windle

Lo spettinato

Ideale per chi ha il capello mosso. Sta bene anche alle donne un po’ bohemienne, che amano lavare i capelli, asciugarli all’aria e non fare nulla di particolare. É facile da curare, aggiungete un po’ di schiuma e il risultato sará perfetto. Meglio se la lunghezza arriva alle spalle, in quanto il capello piú lungo diventa troppo pesante.

Foto: Getty Images | Dimitrios Kambouris

Le meches

Sono sempre perfette, soprattutto nella parte frontale del volto. Stanno bene, danno un tocco di luce e poi illuminano il volto. Oggi le chiamano in tanti modi diversi, ma il risultato é sempre lo stesso: schiarire le punte o la mezza lunghezza. Comunque non esagerate col contrasto, il risultato deve essere sempre molto naturale.

Foto: Getty Images | Michael Loccisano

Io trovo che tutte queste donne siano davvero splendide!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.