Cinque pezzi da portare a settembre

Settembre é davvero come l’inizio di un anno nuovo. Dopo l’estate, che quest’anno é stata davvero molto particolare e anche diversa, arriva il momento di rientrare in ufficio. I miei pensieri sono ancora sulla sabbia e solitamente é una sensazione che si protrae fino a ottobre, quando l’autunno inizia a farsi sentire e sono costretta a mettere le calze. Ma settembre é anche la stagione dei nuovi inizi: i ragazzi vanno a scuola e al lavoro si fanno progetti, tutto ci porta verso una nuova pagina bianca, che attende di venir scritta. Oggi ho scelto cinque pezzi che definisco uno stile unico e che sono adatti a tutte le etá.

Il top di seta

Io lo trovo stupendamente chic. Sará per il discorso della seta, per il bordo di pizzo, o perché sta benissimo con il blazer, fatto sta che il top di seta crea uno stile unico. Di giorno lo si puó portare anche da solo, di sera va aggiunta una giacca, anche un cardigan. La bellezza della seta, in questi casi, é tutto.

Foto: Netaporter

Il cardigan

É la sua stagione. Quando alla sera incomincia a fare un po’ piú freddo, abbiamo proprio bisogno di un abbraccio di lana. Il cardigan capita a fagiolo ed é semplicemente perfetto. Beige, nero, ma anche blu scuro, oppure nei toni del pastello e se lo scegliete tinta unita fate bene, perché é molto elegante. Occhio ai bottoni!

Foto: Netaporter

La blusa o la camicia bianca

La camicia bianca, presa dal guardaroba di lui, va portata anche in spiaggia, annodata da vanti e sopra al costume. E poi é splendida con il jeans. La blusa bianca ha una fattura piú romantica e i modelli nuovi la vogliono con le maniche leggermente a sbuffo; pizzi, trasparenze e tessuti pregiati la rendono ancora piú femminile.

Foto: Netaporter

Il tailleur chiaro

La cosa piú bella del tailleur é che ora lo possiamo ancora mettere con i sandali aperti. É davvero un momento da sfruttare, in quanto in estate fa troppo caldo, in autunno piove troppo e d’inverno ci vuole il sandalo chiuso. E poi il tailleur chiaro é estremamente chic su ogni donna e non é vero che regala chili in piú.

Foto: Netaporter

L’abito a fiori

Abbiamo passato l’estate all’insegna delle fantasia fiorate e questo trend continuerá anche d’inverno, con gli abiti leggermente piú scuri. Sono fogge che adoro, anche grazie alle lunghezze. Aggiungetegli una giacca jeans, un chiodo, una cappa, oppure portatelo cosí, semplicemente a fiori. É un pezzo davvero splendido.

Foto: Netaporter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.