Come abbinare le scarpe da ginnastica alla gonna

Anni fa sarebbe stati pressoché impensabile, ma poi le donne hanno deciso: le scarpe da ginnastica stanno bene anche con le gonne e gli abiti. E da qui é iniziata una moda davvero interessante e femminile, che ci ha portato a scegliere gonne e sneakers per tutte le occasioni, o quasi. Ovviamente ci sono degli accorgimenti da tenere in considerazione, ma le scarpe da ginnastica di quest’era sono talmente belle, che vale la pena farle vedere. Anche se le portate con i jeans, sarebbe bene avere un pantalone leggermente piú corto, acciocché la scarpa sia ben visibile.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Scarpe alte o basse?

Le alte sono molto piú difficili da combinare e, in generale, nono stanno bene con le gonne. Il fatto é che accorciano la gamba ed esaltano la caviglia, che se non é super esile, risulta facilmente goffa. Quindi con i pantaloni mettete pure le scarpe da ginnastica alte, ma con le gonne evitate. Bene anche i modelli super elaborati e ricchi, stanno bene con gli outfit semplici, come ad esempio un tailleur nero e una tee bianca.

Pelle o stoffa?

Ambedue vanno bene. Se diamo un’occhiata ai marchi cult come Dolce&Gabbana, Gucci, Chanel, vediamo che tanti sono i modelli in pelle. In effetti é piú prestigiosa e anche piú cara. Poi peró ci sono tutte le Nike, Adidas, New Balance e Allstar che non sono affatto male, pur essendo di stoffa. Direi quindi che sia la pelle sia la stoffa sono da avere, perché le porterete entrambe.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Qual é la lunghezza della gonna?

Mini, midi o lunga. Se siete alte e non avete problemi di peso, allora tutto va bene. Se siete piccole scegliete le sneakers con una leggera zeppa, oppure monocolore, in quanto allungano la gamba. Le plus size evitino le mini gonne e attenzione anche all’abito lungo, che sta molto meglio con una scarpa da ginnastica semplice e bassa, senza zeppa.

Attenzione alla pulizia

Qualunque sia la vostra scelta, le scarpe devono essere pulite e se sono bianche, questo vale ancora di piú. Quelle di stoffa si lavano il lavatrice e mal che vada potete sempre cambiare i lacci, in modo da mantenerli super puliti e nuovi: questo svecchierá tutta la scarpa. Se sono di pelle invece dovete stare piú attente e dedicare loro tutte le cure adeguate. In ogni caso val la pena ricordare, che le scarpe da ginnastica da tailleur o abito non sono quelle che portate in palestra.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

PS: date un’occhiata anche ai modelli pastello, che sono belli come lo zucchero filato sulla ruota panoramica!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.