Come portare i pantaloni corti

Ho iniziato ad adorarli dopo i miei viaggi in America, in quanto proprio oltre oceano ho scoperto che le donne li portano davvero tanto. Per me i pantaloni corti erano sempre simbolo di estate e spiaggia, dopo una certa età poi, diventavano quasi proibiti, a meno che una non abbia gambe da urlo. E invece mi sono ricreduta. Le Americane, quelle furbacchione, portano gli shorts al posto della gonna e degli abiti ma, attenzione, ci sono shorts e shorts. Ora vi spiego.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

La lunghezza é tutto

Non scegliete quelli inguinali. Ovvio, se avete 20 anni fatelo, perché il mondo é ai vostri piedi, altrimenti optate per qualcosa di più sobrio. I pantaloni possono arrivare a metà coscia, oppure essere anche al ginocchio e larghi. Sono bellissimi e super eleganti!

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Attenzione al punto vita e alla larghezza

In poche parole: larghi e a vita alta, questa é la soluzione ideale! La vita alta richiede un top portato dentro, questa é la cosa fondamentale e la larghezza giusta vi farà sentire meglio. Dimenticate le cose attillate, non stanno bene a nessuna e vi costringono a tenere la pancia dentro, il che non ha senso.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Tacchi o scarpe basse?

Dipende. I pantaloni più larghi e la ginocchio possono essere super eleganti e quindi potete benissimo indossare i tacchi. No invece ai tacchi col pantalone corto, perché diventerà volgare. In poche parole: più il pantalone é corto e più le scarpe devono essere basse. In ogni caso non sfigurerete mai con un bel sandalo, basso e di pelle.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Sotto sportivo, sopra elegantissimo

Questo è un trucco ottimo, giocare sui contrasti! Quindi se il pantalone non è speciale, optate per una blusa super elegante, di pizzo, magari con delle maniche importanti. Oppure con una camicia semplice, a righe, o anche bianca, pastello, di lino. Si tratta di pezzi che di certo avete in armadio e sono davvero belli e utili! Portateli anche d’estate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.