Come portare il cardigan lungo

Sapete quando l’ho scoperto? Quando ero incinta di Sofia e mi scervellavo con gli outfit, cercando di creare qualcosa di carino pur essendo visibilmente gigante. Ce l’ho fatta proprio grazie ai cardigan lunghi, che mi hanno fatta sentire protetta e a posto. Cosí é nata un’avventura e anche una passione che non ho mail lasciato. In effetti, durante l’autunno, ma anche in primavera, i cardigan lunghi sostituiscono il cappotto e ci permetto di andare in giro leggere e colorate, ma anche molto chic.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Come si portano

Si portano innanzitutto con le scarpe da ginnastica, le ballerine e i combat boot. Ci vuole una calzatura bassa per farli vivere meglio, ma alcune li portano anche con i tacchi e non sono male. Quindi, dipende dai gusti.

Che colori scegliere

Tutti i colori autunnali, quindi burgundy, marrone, caffelatte, panna, verde, senape. E poi via alla carrellata di colori pastello che rallegrano tanto il guardaroba invernale.

Con la cintura o senza?

Direi che la cintura di lana c’é quasi sempre, va tenuta ma non legata, a meno che non si abbia davvero freddo. Infatti, i cardigan lunghi sono solitamente voluminosi e se li leghiamo ci regalano qualche chilo di troppo. Quindi evitiamo.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Siccome stiamo vivendo anche un momento particolare, che ci costringe a stare tanto a casa, il cardigan lungo diventa un ottimo alleato, per uno stile sí comodo, ma anche super chic. Infatti potete mettere la tuta e sopra un bel top, magari col pizzo, o una tee carina, completata col cardigan lungo. Si tratta di un’ottima alternativa alle solite felpe, che fanno sembrare pure goffe. Se viene scelto nei colori del beige, diventa davvero uno statement e si puó portare con tutto, dal pantalone nero alla tuta grigia, dalla abito tono su tono alla gonna a vita alta. Insomma, un pezzo versatile che é anche un ottimo acquisto.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

La chicca super chic

Se lo scegliete in versione teddy, quindi leggermente peloso, vi procurate anche un migliore amico da non lasciare mai. E tentate con le tinte polverose dei pastelli piú belli, dal giallino al rosa baby, passando per l’azzurro cielo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.