Ecco il nuovo jeans del 2021

Diciamo la verità: senza jeans non si può proprio stare. Interessante come questo tessuto sia diventato oggi un vero cult, soprattutto se pensiamo alla sua storia. Nasce infatti come tessuto ultra resistente per la classe operaia e di certo, ai suoi esordi, nessuno avrebbe mai pensare cosa sarebbe diventato nel futuro. Ma il jeans cela una forza incredibile e oggi è tutto tranne che semplice. Chic, sofisticato, chiarissimo nella versione estiva, lungo, anni 70, crop e quasi sempre sexy. Sulle passerelle internazionali sfilano i modelli più belli.

Philosophy

Elisabetta Franchi

Dolce&Gabbana

Valentino

Victoria Beckham

Come scegliere quello giusto?

Innanzitutto va detto che, nel corso della vita, il corpo cambia e quindi il jeans dovrebbe seguire questo cambiamento. Siamo in piena epoca “vita alta”, ma attenzione, perchè la stagione calda sembra voler portare pance nude e quindi un abbassamento della vita. Io spero di no. In ogni caso sceglietelo chiaro per l’estate e scuro per l’inverno, a vita alta, perchè sta meglio, non troppo strappato, perchè poi diventa importabile, della taglia giusta, perchè se è sbagliata si vede, eccome.

Il jeans è per tutte

Forse la sua caratteristica più bella è che non ha età. Va bene su tutte e tutti ed è adatto a molte occasioni, addirittura proposto in versione serale, con tanto di tacchi e modelli ultra lusso. Ma a parte questo sono convinta che ogni donna abbia il suo modello e i jeans morbidi e super comodi stanno bene anche a chi non è più giovanissima, ma vuole comunque un twist in più.

Balmain

Chloè

Paco Rabanne

Celine

Etro

Io già ne vedo di belli e anche femminili, ora manca solo il tempo bello per mettersi alla ricerca del modello giusto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.