Il capo da avere: la gonna plissé

Non é mai passata di moda e il motivo é chiaro: non ha stagione, ne anno, ne etá, va bene per tutte ed é semplicemente splendida. Anche se negli ultimi tempi la vediamo pure con le scarpe da ginnastica, la gonna plissé mantiene un qualcosa di estremamente romantico ed elegante, che ci fa tornare al passato. Ricorda le eroine della vecchia Hollywood e nel mio caso anche i vestiti della mamma: mi nascondevo sempre in quelle pieghe e mi piaceva sentirmi cosí al sicuro.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

www.thestylescribe.com

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Jason Wu

& Other Stories

H&M

In versione estiva o invernale, il plissé aiuta sempre. In realtá non é necessario pensare a una gonna di lana, anzi, puó essere di qualsiasi altro materiale, da portare con le calze coprenti o con quelle super velate, la scelta é vostra. Se siete alte e snelle potete pensare a un paio di scarpe di foggia maschile, magari con i lacci, oppure alle eterne ballerine. Se vi piace la moda retro, via libera ai tacchi grossi e a quelli kitten, piccoli e super comodi. Se invece amate gli stiletto, beh, il plissé é bellissimo con le altezze vertiginose.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Massimo Dutti

Michael Kors

Reserved

Visto che siamo in una stagione che richiama tanto la maglia grossa, la gonna plissé sta bene pure con quella. Ricordatevi di far vedere sempre la vita, o grazie a una cintura, oppure semplicemente portando maglie e bluse dentro. Infatti la gonna plissé sta difficilmente bene con un maglione lungo che le nasconde la vita. E visto che le feste sono praticamente dietro l’angolo, fate un pensierino alla gonna plissettata di lurex o proprio di pailettes: un ottimo investimento, che non passerá mai di moda.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.