Il make-up che ingrandisce l’occhio

In realtá nel titolo avrei dovuto aggiungere: che ingrandisce l’occhio e intensifica lo sguardo. Ovviamente con l’aiuto del trucco giusto possiamo fare e molto e con pochi suggerimenti e mosse davvero semplici, possiamo far sembrare i nostri occhi più grandi. Essendo essi la prima cosa che notiamo sul viso di una persona, sará meglio dedicare loro la giusta attenzione e scegliere i colori giusti. Questi consigli tuttavia valgono sia per chi ha gli occhi piccoli, ma anche per chi desidera avere uno sguardo più profondo e sexy.

Foto: Pinterest

Incurvate le ciglia

Dovete proprio usare l’apposito attrezzo, che in realtá non é dannoso, ma attenzione comunque alla ciglia fragili, perché si possono spezzare. Prima incurvate e solo poi mettete il mascara.

Usate il mascara nero, a grandi passate

Ricordatevi una cosa: non c’é mai troppo mascara! Ripassatelo più volte, le ciglia devono essere nerissime e lunghe, accentuate bene, altrimenti l’occhio non si apre. Scegliete un mascara bagnato e dalla spazzola larga, quelle sottili creano un altro effetto e poi ci vuole più tempo per accentuare il tutto.

Foto: Pinterest

Sbiancate le occhiaie e schiarite la parte intorno all’occhio

La cosa migliore é usare un correttore, ma attenzione all’effetto panda, quindi che non sia troppo bianco, o ancor peggio giallo. Anche se lo scegliete chiaro, lo dovete poi ben sfumare col fondotinta, per non creare grandi differenze. Comunque tutta la parte intorno all’occhio va schiarita.

Argento negli angoli interni

Ci vuole proprio polvere d’argento, anche in stick, da usare negli angoli interni per dare un punto luce e aprire lo sguardo. É un trucco semplice e funziona benissimo, quindi utilizzatelo e non ve ne pentirete. É buono avere l’ombretto argento sempre in borsetta, cosí durante il giorno potete ritoccare il tutto. Basta un puntino e il gioco é fatto.

Foto: Pinterest

Usate colori chiari

I colori scuri chiudono l’occhio, quindi via libera ai pastelli. Quelli scuri usateli solo per gli angoli esterni, in piccole dosi da applicare col pennello o col dito, comunque mai truccare tutta la palpebra di grigio o nero, non va proprio bene. Puntate invece sui pesca, argento, bianco e beige, sono tutte tonalitá che aiutano molto.

Soppracciglia sempre a posto

La cosa più importante é che non devono stare all’ingiù. Pettinatele quindi e tagliate i peli troppo lunghi, fissatele col gel e cercate di creare il famoso arco, ma non rotondo, bensí ad ala di gabbiano, che solleva lo sguardo. La cosa migliore é sempre seguire la linea naturale delle sopracciglia e non esagerare in nessun senso.

Foto: Pinterest

OK all’eyeliner, ma non su tutta la palpebra

Va messo solo all’esterno, per sollevare l’occhio. Evitate segni netti e grafici, che vanno di moda adesso, ma non stanno bene sugli occhi piccoli e comunque tendono a chiudere lo sguardo. La cosa migliore é giocare con l’eyeliner nero e sfumarlo, in modo che si integri completamente con il resto del make-up.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.