Il top corto per quando fa davvero caldo

Siccome le temperature si stanno alzando rapidamente, adeguare la moda é di fondamentale importanza. Con 30 gradi allćombra risulta alquanto difficile mettere i jeans, oppure optare per il nero, che tiene ancora più caldo. Una buona soluzione é quella di usare i colori chiari, col bianco al primo posto, i tessuti naturali, come cotone, lino e seta e, quando possibile, di accorciare le lunghezze. Ovviamente ci sono alcuni limiti da rispettare, ma questa estate va molto il top corto, quasi spesso combinato alla stessa gonna, oppure al pantalone a vita alta. E se vi sentite troppo nude, potete sempre aggiungere un golfino super leggero e a manica corta, oppure un blazer di seta.

Zara

H&M

Zara

Mango

H&M

Zara

Zara

Zara

Leggermente goffrato e anche super giovanile, il top corto fa tendenza. Lo potete scegliere tinta unita, oppure pieno di fiori e la cosa bella é che sta sempre bene con i pantaloni bianchi. In alternativa ci sono le maniche a sbuffo, al posto delle spalline, che coprono di più il braccio e hanno un sapore vittoriano, che a me piace tanto. Per quel che riguarda la sua lunghezza, c’è da dire che non deve essere necessariamente super corto, come fosse un reggiseno, può arrivare appena sopra all’ombelico e allora è anche più facile da portare. Da Zara a H&M, passando per Mango e per tutti i brand famosi, che hanno creato davvero molti completi di tendenza: il top corto lo trovate ovunque!

H&M

Zara

Zara

Zara

H&M

H&M

Mango

H&M

Ha un sapore estivo ed estremamente giovanile, quindi perchè no? Io direi che può essere un’ottima soluzione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.