L’eleganza del beige

Detto in poche parole: il beige fa sentire bene. Illumina il volto e assieme al bianco é uno dei colori piú belli da portare d’estate. In piú ricorda molto lo stile coloniale e safari, che ha un’eleganza propria e riesce sempre a diventare una soluzione intelligente per tutte le occasioni. Molti sono i bezzi beige da avere ed alcuni sono fondamentali:

  • il blazer
  • il tailleur
  • la gonna a vita alta
  • la borsa di pelle e le scarpe
  • la borsa di rafia
  • una chicca in piú: il bermuda o la gonna pantalone

Foto: Pinterest

Vir: Pinterest

Vir: Pinterest

Vir: Pinterest

Vir: Pinterest

Chi ama il guardaroba minimal chic, oppure é alla ricerca dei capi base, puó di certo puntare sul beige. É un colore adatto a tutte le stagioni e quindi con esso non sbagliamo un colpo. In piú sta benissimo sulla pelle leggermente abbronzata e il bianco tende a risaltarlo. Aggiungete accessori in ora e non ve ne pentirete. Potete giocare anche con il cuoio delle scarpe e delle borse, magari con una tonalitá cognac, aggiungere un cappello a falda larga e il gioco é fatto. Se poi amate il lino, beh, allora il beige é proprio quello che fa per voi: naturale e semplice, ma mai scontato, diventa ancora piú bello versione di lino, un connubio perfetto e adatto alla stagione calda. Unica pecca: si stropiccia, ma in fondo é forse anche per questo che é cosí speciale.

Vir: Pinterest

Vir: Pinterest

Vir: Pinterest

Vir: Pinterest

Per andare al lavoro, per una serata con gli amici, per una passeggiata in centro cittá, il beige é bello in tutte le sue dimensioni e adatto a tutte le occasoni. E anche se non lo dico, ovviamente é stupendo anche sugli uomini!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.