Pronte per queste borsette super originali?

Avrei potuto comodamente scrivere: pronte per queste borsette super strane? Ma forse la parola “strano” contiene una nota negativa e non é di certo questo il mio messaggio. Peró, in effetti, le borsette di questo inverno sono molto particolari e a parte i modelli classici che piú o meno conosciamo, sul mercato approdano anche le versioni mini. Ma mini per davvero.

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

La domanda sorge spontanea: e dentro cosa ci metto? Praticamente nulla, quindi si tratta di borse che perdono la loro funzione primaria, ovvero quella di contenere. Diciamo allora che sono pezzi da sera e se volete strafare le potete combinare anche di giorno con un jeans super semplice e una Tee shirt. Sono piene di perline, strass, borchie, pizzi, fiori e chi piú ne ha piú ne metta. Le trovo deliziose nella versione glitter o con le piume e siccome dicembre é dietro l’angolo, beh, allora per le feste quasi quasi ci faccio un pensierino.

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

Adoro questa ventata di colori pastello e di sfumature chiarissime o glitterate, pure le piume donano un tocco di classe con un accenno davvero romantico agli anni ’20. E poi ci sono i marchi classici, come Chanel, Dior, Chloé e Tom Ford che hanno creato delle versioni mini delle loro borse tradizionali; volendo trovare un qualcosa di positivo, posso dire che per lo meno il prezzo diventa ridotto (seguendo cosí le nuove dimensioni della borsa). Questi mini modelli sono ideali da mettere con un abito da sera, ma anche in versione look da giorno creano uno stile carinissimo e chic. Dovete peró essere disposte a mettere la comoditá da parte, altrimenti non se ne parla proprio.

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

Foto: Netaporter

Diciamo che almeno un po’ le dimensioni possono variare, ma sostanzialmente si tratta di borse davvero piccole. Si sa, noi donne quando ci spostiamo, mettiamo nella borsa tutto l’appartamento e se poi abbiamo figli, allora la questione diventa allarmante. Ma penso che quest borsine non debbano venir prese troppo sul serio: sono accessori sbarazzini che valorizzano il look, rendendo speciale ció che indossiamo. Poi, per le chiavi della macchina, i fazzoletti, gli occhiali, il trucco, il portafogli e le carte di credito ci vuole una borsa seria, oppure un bel cavaliere disposto a darci una mano. Mi sa che a lui rifiliamo lo zaino! 🙂

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.