Quegli splendidi pois che vanno sempre di moda

Dai macro pois di Carolina Herrera a quelli micro di Haider Ackermann e Balmain; da quelli “a pioggia” stile anni Trenta di Celine a quelli di Dries Van Noten che azzarda accostandoli a fantasie floreali. E la storia si ripete. Allora diciamo così: i pois sono eterni e se decide di acquistare un abito a pallini, beh, ottimo investimento, perché non passerá mai di moda. L’associazione pois e vintage ci viene spesso spontanea. Sono stati infatti gli anni Cinquanta e Sessanta il loro periodo di gloria, sia nella moda che nell’arte. Pois é sinonimo di eleganza, delicatezza, femminilitá e se dovete andare a un matrimonio, sono la scelta perfetta!

Sezane

H&M

H&M

H&M

H&M

H&M

De la Valli

Roland Mouret

I pallini rimandano a una femminilità giocosa e rétro, anche in piccole dosi: un fiocco, una scarpetta, una sciarpa a pois sono capaci di ravvivare anche il look più dimesso. I pois sono facili da indossare, ma i pois a balze richiedono una certa personalità: altrimenti sono loro che indossano te. Erano a pois, quando non in tessuto Vichy, le gonne a ruota di Brigitte Bardot. E ovviamente si veste di pois Dita Von Teese, regina del burlesque e icona di stile. È una delle scene iconiche di Pretty Woman, uno dei film più famosi (e amati) degli ultimi decenni. Julia Roberts, alias Vivian, partecipa a una partita di polo con un look degno di una first lady americana. A pois, ovviamente.

Rebecca Vallance

H&M

Tove

Emilia Wickstead

Faithfull the brand

Faithfull the brand

Leslie Amon

H&M

Oggi le cose non cambiano, i pois sono sempre tra noi e visto che siamo in piena estate, pensate anche al costume da bagno, super sexy, elegante e chic e poco importa se poi non andate a Saint Tropez!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.