Sette pezzi cult per questa estate

Il guardaroba estivo di quest’anno presenta davvero molti pezzi squisitamente femminili, che contribuiscono sempre a creare uno stile unico. Inoltre d’estate siamo più propense a sperimentare, a giocare con la pelle abbronzata e le lunghezze delle gonne, a esporci in costume da bagno e a goderci un po’ di relax in santa pace. In questo senso devo dire che non vedo l’ora di mettermi nel mood vacanza, perché in questo 2020 mancano solo le cavallette e un bel meteorite, e poi siamo a cavallo! Ma la moda mi mantiene positiva ed ecco che ho scelto sette pezzi cult per il guardaroba estivo e devo dire che mi piacciono tutti.

Il sandalo bianco

Lo vediamo in tutte le salse e va bene cosí. Potete sceglierlo alto e col tacco a spillo, basso tipo ciabattina, o col tacco quadrato e decisamente più mettibile. Molte sono le sue opzioni e alternative ed é sempre stupendo. In più, se amate gli abiti, ve lo consiglio vivamente, perché sta bene con tutto.

Foto: Shopbop

L’abito romantico

Da mettere sempre, come il sandalo. Puó essere midi o lungo, con le balze, stampato, con la cintura in vita legata a fiocco, tinta unita, largo e comodo. È sempre bello e saprà regalarvi uno stile unico. Non é troppo da bambola, l’importante é non esagerare con gli accessori romantici e il resto verrà da sè. In armadio ne dovete avere almeno uno!

Foto: Shopbop

Il costume bianco

Io opto per quello intero, che forse non é il massimo quando ci si vuole abbronzare, ma in compenso é elegantissimo e tanto sfruttabile. Ad esempio lo mettete con un paio di shorts o bermuda, tentate anche con la gonna lunga e il jeans, con un paio di pantaloni a vita alta. Può essere liscio, di pizzo sangallo, di maglia, con i volants, sgambatissimo o dal sapore retrò.

Foto: Shopbop

La ciabatta di pelle

Da mettere sempre, anche per andare in spiaggia. Magari evitiamo le infradito di gomma, che sono comode, ma non sono per niente eleganti e in più il piede se ne va di qua e di là. Il sandalo basso di pelle sta benissimo con gli abiti lunghi, se siete magre anche con un pantalone cropped, oppure con un abito semplice e prettamente estivo.

Foto: Shopbop

Le maniche a sbuffo

Splendide e tanto romantiche, ma non per tutte. O meglio, non esageriamo coi volumi, onde evitare di trasformarci in Biancaneve del 2020. Però devo ammettere che i top fatti cosí sono splendidi e anche gli abiti! Poi ci sono le camicie boho, sempre super chic, anche se portate con i jeans. Insomma, pezzi versatili che ci rendono belle. Non dimentichiamo, che la moda serve proprio a questo.

Foto: Shopbop

Qualcosa di rosa

É proprio divertente come il 2020 sia stato definito l’anno del blu e poi nel mondo vedo solo vetrine rosa. Ok, c’è anche il blu, ma il rosa ha quasi la meglio. É un colore che infonde calma e amore, ricordandoci i fiori e i boccioli a primavera. Potete optare per tanti pezzi, dall’abito al top, ma anche il tailleur, la camicia, le scarpe. E poi le gradazioni di rosa sono davvero tante.

Foto: Shopbop

La borsa di rafia

Ritorna ogni estate e va bene cosí. Pratica, capiente e assolutamente non solo da spiaggia. La rafia sta tanto bene col cuoio, quindi abbinatela a un sandalo basso, una cintura in pelle, un cappello sempre di rafia. Il colore che va di più é il bianco in combinazione con il cognac, sempre super chic e di grande effetto.

Foto: Shopbop

Sono contenta della stagione calda e come disse Anna dai capelli rossi: mi piacerebbe vivere in un mondo nel quale é sempre giugno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.