Sneakers e pantaloni: sono per tutte?

Tempo fa avrei detto di no e comunque anche oggi ci sono delle eccezioni, ma d’altra parte il mondo delle scarpe da ginnastica é cambiato molto e oggi ognuna di noi puó trovare un modello adatto al proprio stile di vita. Una cosa é certa: sono comode, proprio come i nostri amati jeans, o pantaloni e quindi non stupisce che le combinazioni in commercio siano cosí tante. Ma come scegliere?

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Partiamo dal pantalone

Una regola sicura ed efficace é questa: se il pantalone é elegante, allora dev’esserlo anche la scarpa. Quindi eliminiamo le Allstar, che a me piacciono da morire, ma si sformano presto, perché sono troppo di tela e poco di gomma o pelle. Puntate quindi su qualcosa di piú stabile e concreto.

Crop é meglio

Il pantalone piú corto fa vedere bene la scarpa e quindi é il modello migliore. Ad esempio quelli skinny e lunghi stanno meglio con i tacchi, mentre i crop e un po’ larghi vanno benissimo anche con la scarpa da ginnastica. Qui potete giocare anche con modelli basici e semplici.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Attenzione ai lacci

Per trasformare un paio di scarpe, che magari non vi va piú di mettere, basta cambiare i lacci. Prendeteli di raso, pizzo o velluto, proprio a metro e comperati in merceria, fate l’orlo e portateli con un grande fiocco. Se i lacci sono a contrasto va ancora meglio, perché cosí si vedono di piú.

No alla zeppa sulle gambe grosse

Di zeppe ce ne sono davvero tante, ma non stanno bene a tutte. Soprattutto quelle super grosse tendono a ingrossare pure la caviglia, quindi é meglio evitare. In piú, se sono ultra piatte, fanno male alla salute e alla schiena. Fateci sempre un pensierino, perché tante volte il gioco non vale la candela.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Semplice é sempre la scelta migliore

Anche se in giro vedrete tanti modelli di lacca, con le borchie, fiori e via dicendo, in realtá, per uno stile bello e alquanto elegante, ci vuole la scarpa semplice. Bianca, con zeppa o senza, ben tenuta e pulita. Seppure sportiva, fará figura anche con i pantaloni a vita alta e vi fará sentire bene, perché comoda e intelligente. In fondo noi donne stiamo in piedi per tante ore, quindi sentirsi a proprio agio é la cosa fondamentale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.