Tre consigli per un viso top, ma senza fondotinta

L’estate é, da punto di vista del make-up, una vera e propria sfida. Fa caldo, andiamo in spiaggia, usciamo la sera, la pelle é arrossata dal sole, il fondotinta si scioglie, il viso é a macchie e noi vogliamo comunque rimanere belle. Come fare? Beh, innanzitutto va detto che nel corso della stagione calda i prodotti per il viso dovrebbero proprio cambiare e lasciare spazio a texture molto piú leggere e meno visibili. Ovviamente, se la pelle é tanto problematica e con imperfezione, non si possono fare miracoli, ma in generale ci sono tre semplici passi da adottare, per avere ottimi risultati.

Foto: Pinterest

#1 Partite sempre con un buon peeling

É la base di tutto e prepara la pelle a tutto ció che verrá, lasciandola luminosa e fresca. Fatelo una volta alla settimana e, se la pelle é sensibile, usate prodotti appositi che spesso sono proprio alla mano (ad esempio Nivea ha parecchi scrub, anche in gel, che si possono usare praticamente sempre). Dopo il peeling ci vuole il tonico e, se avete voglia, anche una maschera nutriente. Lo scrub si puó creare a casa: per il corpo usate sale grosso e olio d’oliva (questa miscela é davvero straordinaria), per il viso invece miele-joghurt-zucchero. Prodotti che di certo avete in cucina e coi quali si puó fare molto.

Foto: Pinterest

#2 Provate i prodotti in polvere

Sono davvero buoni, anche se spesso abbiamo l’impressione che non funzionino, in realtá sono solo piú delicati rispetto a un fondotinta fluido. Partiamo quindi con la cipria in polvere, dovete scegliere una tonalitá piú scura rispetto al solito, in quanto ora la pelle é piú abbronzata. Spolverate sul viso ed evitate le sopracciglia per non imbiancarle. Per avere un colorito piú naturale e sano vi consiglio di mescolare la cipria al bronzer: state attente che la consistenza della polvere sia piú o meno uniforme.

Foto: Pinterest

#3 Il primer é un’ottima alternativa al fondotinta

E poche donne lo sanno. Il primer viene usato per fissare il fondotinta, ma ha anche un’altra grande funzione: nasconde rughe e rughette e rende la pelle opaca. Questo effetto dura praticamente tutta la giornata. Solitamente il primer rende anche la pelle piú compatta e uniforme, poi aggiungete solo un po’ di fard e il gioco é fatto. Se vi piace il bronzer dorato, via a quello, l’importante é non esagerare per avere un effetto naturale. É meglio quindi se lo mettete sulla pare centrale della guancia, fate cosí: sorridete davanti allo specchio e colorate all’altezza dello zigomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.