Trovare il tempo di essere

L’altro giorno mi sono trovata a pensare di quanto i tempi siano cambiati. Non immagino proprio mia nonna da giovane, sotto l’albero a praticare la mindfulness e ancora di meno mia madre a fare yoga per liberarsi dallo stress. Eppure queste sono le realtá della vita di oggi, che ci ha portato ad essere molto piú superficiali, piú povere nel senso delle relazioni e degli affetti e molto piú esigenti nei confronti di noi stesse. Trovare tempo di essere, di fare tutte quelle piccole cose che ci rendono felici, puó diventare una vera e propria sfida, che tuttavia dobbiamo affrontare. Non possiamo infatti pretendere di essere felici, se non ci prendiamo cura del nostro cuore e della nostra anima. I metodi sono tanti e alcuni funzionano benissimo, ma credo che la cosa principale sia proprio rendersi conto dei bisogni piú intimi, ascoltare il nostro corpo, fermarsi e non pensare che l’intuizione sia una benemerita stupidaggine. Non lo é.

Foto: Pinterest

Fate un passo indietro per qualche secondo

In realtá il passo va fatto anche per qualche giorno. Il punto é che dovete proprio allontanarvi dalla situazione che vivete per vederla da un altro punto di vista. Ció che potete fare é creare una lista dei desideri e scrivere tutto ció che vi viene in mente. Fate fluire il pensiero. Cosa desiderate? Quali sono le cose, le persone, o le situazioni che vi renderebbero davvero felici? E poi fate una lista di ció che effettivamente fate e trovate le discrepanze. In questo modo sará lampante notare cosa avete effettivamente e cosa invece vorreste avere. Le due liste dovrebbero combaciare almeno per l’80%, peró non succede mai  questa é una cosa da aggiustare.

Foto: Pinterest

Abbandonate il superfluo

É impossibile essere perfetti in tutto e tante volte non é neppure necessario. Il fatto é che noi donne vogliamo davvero eccedere: essere ottime mogli, madri perfette, casalinghe deliziose, donne manager al top, figlie fantastiche e via dicendo. Beh, non si puó. Imparate a delegare gli altri, anche per le piccole cose. Questo é molto importante; ad esempio se avete una figlia o un figlio di 12 anni, potrá lavare bene i piatti quanto voi, ma dovete dargli questo compito. Lo stesso vale per le altre cose al lavoro, a casa, negli affetti. Imparate a chiedere aiuto e poi accettatelo! Infine, quando state facendo una cosa e va giá benissimo, fermatevi, non cercate in tutto la perfezione, perché a volte é solo una perdita di tempo ed energia.

Foto: Pinterest

Rifatevi l’orario

Riprogrammare le proprie abitudini é molto importante. Create un diario con le vostre prioritá e attenetevi alle tabelle stabilite. Ogni fine settimana cercate di verificare come é andata e quanto tempo siete riuscite a risparmiare nelle cose di ogni giorno. Minuti? Ore? Magari anche un giorno? Il tempo guadagnato é tempo per voi stesse, quindi é molto importante averne il piú possibile. Molte volte si tratta solo di chiedere un po’ meno a se stessi e vivere un po’ di piú la vita. Magari adesso vi chiederete: ma é piú importante il tempo o la felicitá? A questa domanda é impossibile rispondere, ma ció che sappiamo per certo é che piú tempo abbiamo per noi stesse e piú siamo felici.

Foto: Pinterest

Il tempo che perdiamo per strada purtroppo non ritorna. Tutti abbiamo diritto a spazi solo nostri e minuti senza cellulare, computer e stimoli esterni. Tutti abbiamo bisogno di trovare il tempo di essere ció che siamo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.