Stile del giorno: i pantaloni pigiama

I pantaloni pigiama hanno invaso la moda giá questa estate e poi il trend é continuato nel corso della stagione fredda, proponendo qua e lá anche combinazioni ardite, come ad esempio il pigiama in seta vero e proprio da indossare in strada. Credo che il trucco stia nello spezzare il pezzo di sopra e quello di sotto, proprio per evitare un effetto pigiama troppo casereccio e poco raffinato. Per questo styling ho scelto un paio di pantaloni ampi e stampati a motivi autunnali, combinati con una blusa bianca e che riprende gli stessi colori del pezzo di sotto. Sopra ad ambedue un comodo, lungo cardigan, che funge quasi da cappotto, davvero caldo e confortevole. Ho optato per le scarpe da ginnastica e una borsa in pelle, creando un look semplice ed efficace, da indossare ogni giorno, spero vi piaccia!

Il mio styling é il seguente: pantaloni, blusa in cardigan lungo Dixie, scarpe da ginnastica Minna Parikka,  borsetta Chloé via Netaporter, bracciale Ann Taylor, anelli JCrew, Promod, Accessorize.

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

3 Comments

  1. Maura

    Ciao cara Lorella Flego , io sono una donna di 58 anni e alta 160cm. Mi piacciono molto i tuoi look molto semplici ed eleganti . Quello di oggi molto bello e pratico per tutti i giorni. Una donna della mia età e della mia statura lo può indossare? Mi potresti dare delle delucidazioni su quello che mi potrebbe andare bene per la mia statura e la mia tg.44/46. Ti ringrazio.

    • Lorella Flego

      Cara Maura, grazie mille per avermi scritto. I pantaloni pigiama stanno meglio a chi ha una certa altezza, questo è vero, però si possono sempre indossare con una scarpa da ginnastica dalla zeppa vistosa. Questi modelli non solo vanno di moda, ma ti regalano qualche centimetro in più e siccome i pantaloni in questione sono ampi e larghi, diciamo che il tutto è ben mascherato. Il pezzo di sopra deve essere in tinta unita. In realtà, per allungare la gamba, sarebbe meglio optare anche per un pantalone tinta unita. La tua taglia ti permette di portare un bel tacco, non necessariamente di 10 cm, anche meno, però non dimenticare che il tacco slancia, quindi una buona cosa è portarlo. Opta per pantaloni a vita alta in combinazione con bluse eleganti, magari con le maniche leggermente gonfie, con un po’ di pizzo e, volendo, anche qualche stampa (ma rimani sulla stampa piccola, quindi no ai fiori giganti). Una buona scelta é anche il vestito in versione midi, aggiungi una cinturina piccola e un blazer, oppure un cardigan che arrivi a metá coscia. Stai sempre attenta alle misure e gioca con le sovrapposizioni. Scegli piuttosto la tinta unita che non le stampe, vai coi colori chiari e ricorda che una scarpa color carne (ovviamente col tacco), allunga bene la gamba. E va messa anche con i jeans! Un abbraccio!

  2. Maura

    La ringrazio di cuore per i consigli .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.