Stile del giorno: il tailleur bianco di lino

Il tailleur ha davvero una storia lunghissima e mi sembra che faccia da sempre parte del mondo della moda. Negli anni 90 era indispensabile, un po’ anche per dimostrare forza e leadership, cosa che più tardi é andata scemando. Ma nonostante tutto il tailleur rimane il simbolo della donna manager e anche dell’eleganza più semplice e pure, sebbene le sue interpretazioni attuali siano davvero numerose. Pantalone leggermente più corto o anni 70, a zampa o stretto, colorato o tinta unita, ma anche a fiori, righe e in versione super extra large. Io l’ho scelto bianco e di lino, mi é piaciuta subito la sua purezza e poi il materiale adatto anche alla stagione calda. Vero, si stropiccia che é una meraviglia, ma in fondo é proprio questa la caratteristica principale del lino. Buon inizio settimana a tutte!

Il mio stile é il seguente: tailleur e top Zara, sandali Twinset Milano, borsetta Aldo, anelli Marni e Aldo, bracciale JCrew.

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.