Capodanno a casa: ecco cosa indossare

Quest’anno mi aggrego pure io a tutti quelli che faranno il capodanno a casa. E non pensiate che sia una noia mortale, anzi, perchè non vedo l’ora di immergermi tra pentole, biscotti e vino dolce per godermi questa serata super speciale con la mia famiglia. Devo dire che mi sono ben abituata alla tranquillità e quindi viaggi, feste e nottate passate al freddo in piazza possono anche aspettare. Sorge peró un dubbio: cosa indossare se stiamo a casa? Il mio consiglio è ovviamente di brillare, perchè vestirsi bene non ha a che fare con gli altri, ma solo con noi stessi e quindi è anche un modo di mostrare rispetto per ciò che siamo e per dove vogliamo andare. Immancabile un bell’intimo, anche se siamo sole, accompagnate da rossetto rosso e smalto coordinato. Piccoli accorgimenti per tirarci su di morale, nel caso le feste facessero arrivare anche qualche pensiero brutto. Non siete l’unica, non pensatelo nemmeno, a molti capodanno crea scompensi, il che è, psicologicamente parlando, normale. Lasciamo il vecchio per affrontare il nuovo e di certo non sappiamo a cosa stiamo andando incontro.

Foto: Pinterest

Ma se il 2021 è stato pieno di compromessi e restrizioni, cerchiamo comunque di rimanere su di morale anche con l’aiuto della moda; passare davanti allo specchio è, per qualsiasi donna, una piccola avventura, che vuoi o non vuoi porta a buttare l’occhio sulla propria immagine. Quindi vale la pena mettere da parte tute e pigiami, anche perchè stiamo salutando l’anno vecchio e vogliamo che il 2022 sia sfavillante e sano, giusto? Oggi condivido con voi qualche idea su cosa indossare a capodanno se si sta a casa e spero che qualche spunto vi torni utile!

Il velluto

Lo metto al primo posto, perchè lo adoro. Per me è il tessuto delle feste, chic ed elegante, capita sempre bene e ci rende super glam. Scegliete il completo classico, magari in un colore diverso come il verde bosco, oppure un abito al ginocchio, che fa sempre bon ton. In alternativa votate per un pezzo unico: la gonna plissè o il pantalone largo sono sempre il top.

Foto: Pinterest

Il top glitter

È un pezzo semplice e riciclabile, perchè lo mettete tutto l’anno, anche con il jeans. E poi un p’ di luce ci vuole, quindi via a bagliori inaspettati. È stupendo in nero, ma fanno la sua figura anche oro, argento, colori natalizi come il verde, ocra, bianco, oppure le tenui tonalità pastello. Se vi sembra troppo, portatelo proprio con i jeans che sanno smorzare un tessuto carico, oppure con un semplice pantalone nero.

Foto: Pinterest

La blusa col fiocco

È eterna ed elegante e questa è la sua forza. Una blusa col fiocco fa sempre la sua figura, mettetela con un filo di perle e il rossetto rosso e non ve ne pentirete. Via libera a pantaloni di velluto – se volete essere elegantissime – oppure a un paio di jeans, se amate lo stile semplice. Sta bene anche sotto al blazer, sebbene sia peccato nasconderla e in ogni caso fate in modo che il fiocco sia grande e ben visibile.

Foto: Pinterest

L’abito di pailettes

Un’eterna scelta. Secondo me ogni donna dovrebbe avere in armadio almeno un abito con le pailettes, non necessariamente corto, ma anche al ginocchio o in versione midi. Quello lungo e splendido, ma non per stare a casa, lo vedo piuttosto per una serata importante e da indossare coi tacchi. Le pailettes fanno scena e vi fanno brillare, quindi spazio alla fantasia! E sì, le nere sono sempre attuali e in voga.

Foto: Pinterest

Qualcosa di rosso

Un classico, ma se porta bene allora vale la pena tentare! E nel caso buttatevi sulla biancheria intima, anche se siete single, perchè avere addosso della bella biancheria fa la differenza, anche se poi non la vede nessuno. Ma la vediamo noi e queso conta piú di ogni altra cosa. In alternativa vanno benissimo un bel maglione, una camicia di seta, un top da mettere con il blazer nero. O, se vi va, un abito rosso e sarete davvero la regina della casa!

Foto: Pinterest

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.