Cinque must have di luglio

Luglio è il mese che apre le porte all’estate, anzi, a dire il vero le spalanca! E quando inizia, per me è come stare in vacanza, seppure in questi giorni sono ancora super presa dal lavoro. La moda si adegua, diventa leggera e leggiadra, accorcia gli abiti, ci inonda di fiori, metti al primo posto i tessuti naturali e ci rende stupende con le bluse boho. Uno stile che adoro e che penso sia utile adottare, anche per divertirsi un po’ dopo un periodo non prettamente felice. Ecco quindi la mia scelta dei cinque must have di luglio.

Il pantaloncino corto

Lo dico sempre, per molti anni sono stata scettica, ma un viaggio in America mi ha fatto cambiare idea. È pratico, mettibile sempre, carino proprio con la blusa boho, per creare un ottimo contrasto tra sportivo ed elegante. E poi non deve essere necessariamente super corto, anzi, compratelo della lunghezza giusta e che vi faccia sentire bene.

Foto: Manebi

La blusa boho

Ha le mancihe larghe, un sapore etno, solitamente è di cotone, o garza di cotone, quindi leggerissima e adatta anche a quando fa molto caldo. La blusa boho è versatile, la si porta in ogni stagione, ma non le piace la giacca…in effetti è troppo bella così com’è ed è un peccato coprirla.

Foto: Manebi

L’abito semplice

Non complichiamoci la vita, che la moda è qui per renderla più semplice! L’abito tagliato diritto, magari bianco, di cotone, lungo o midi è quello che ci vuole. Lo metti in valigia, lo tiene per casa, aggiungi un sandalo dorato e sei pronta per la cena. È multi funzionale e non passerà mai di moda.

Foto: Manebi

Il due pezzi

Quando vedo questi completi mi viene sempre in mente, che vorrei avere 20 anni. Per il resto non sono certa di voler tornare indietro con il tempo…tuttavia i due pezzi possono essere anche con gonna lunga o pantaloni, mentre il top rimane corto, ma l’effetto cambia molto. Adoro le fantasie floreali, sanno proprio di vacanza.

Foto: Netaporter

Le espadrilles

Non andiamo più da nessuna parte senza di loro, o quasi. Adorabili in tutte le versioni, ma quelle pastello rimangono le più belle. Basse o con la zeppa, ideali da mettere con i jeans bianchi e gli abiti midi. E poi saranno sempre di moda, anche se non amano la pioggia, quindi attenzione ai temporali estivi.

Foto: Manebi per Loveshackfancy

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.