Come non sudare a un matrimonio

Devo dire che il caldo mi piace tanto, ma al contempo crea parecchi fastidi. Se durante il giorno e in condizioni normali ci si ritrova a fare più volte la doccia e contenere così la sudorazione, ciò non é possibile se ci si reca a un matrimonio o un evento di gala. Soprattutto di questi tempi molti eventi vengono organizzati all’aperto e le temperature alte non aiutano: si suda, si stropicciano gli abiti, si attaccano i capelli, si diventa subito nervosi. Cosa fare? Beh, diciamo che bisogna trovare il giusto compromesso tra il rimanere impeccabili e stare anche comode, scegliendo materiali adatti, che lascino respirare la pelle. Fondamentale l’igiene personale, con l’aggiunta di alcuni trucchi anti sudore, vediamo quali.

Come prepararsi prima di indossare l’abito da sposa

Va detto che le emozioni saranno tantissime, quindi non sudare per nulla é impossibile. Prima di indossare l’abito da sposa bisognerebbe fare una lunga doccia ed asciugare al meglio la propria pelle. Evitiamo le creme per il corpo, che non vanno messe nel giorno del matrimonio, ma la sera prima. In questo modo la pelle sarà comunque idratata e liscia, ma non unta. Con il sudore la crema tende a sciogliersi, creano un effetto davvero indesiderato. Non dimentichiamo che il sudore va contrastato con il deodorante: testatelo prima delle nozze e non fate strani esperimenti proprio nel giorno piú importante. Sono preferibili quelli in roll on, da applicare sulla pelle perfettamente pulita ed asciutta. Vanno bene anche quelli in spray e anti sudorazione; se inoltre sudate molto potete applicare un velo di borotalco. La polvere in questione, infatti, aiuta ad assorbire il sudore ed evitare la formazione di antiestetici aloni bagnati sui vestiti. Tra l’altro gli aloni sono difficili dia togliere sempre, quindi questo è un trucco che potete usare anche con gli abiti normali, per non rovinarli.

Un trucco che funziona sempre….

I piedi assicurano al corpo equilibrio, stabilità, movimento oltre a sorreggere il peso ogni giorno. Per questo è necessario dare loro il giusto riposo, ma anche rinfrescarli quando sentite caldo. Basta metterli per un paio di minuti sotto l’acqua corrente fredda e subito si viene pervasi da una sensazione di benessere. Una delle tante idee per chi organizza un matrimonio estivo all’aperto, è quella di donare a tutti gli invitati un paio di infradito bianche, da portare poi via come ricordo del matrimonio. Vengono davvero apprezzate quando inizia a fare caldo e i piedi si gonfiano.

Kit contro il caldo da avere a portata di mano

Per essere perfetti nel momento delle foto, quindi post cerimonia, non serve tanto, basta avere dietro un kit di emergenza anti sudore, che allevierà subito la tensione. A portata di mano abbiate:

  • un ventaglio
  • salviettine umidificate, profumate (non quelle per levare il trucco, ma proprio quelle rinfrescanti)
  • deodorante
  • spray rinfrescanti (ad esempio alla menta, che crea subito una sensazione di fresco. Spruzzatelo dietro al collo!)

Se siete voi le invitate

Innanzitutto va detto che la sudorazione è un fenomeno totalmente naturale: per contrastare l’aumento di circolazione il nostro corpo fa appello alla sudorazione per raffreddarsi più rapidamente. Un ottimo inizio è quello di non stressarci troppo, ad esempio con cose futili che comunque non portano da nessuna parte. Seconda cosa da fare: tenete a portata di mano il vaporizzatore di acqua termale, perfetto anche per le pelli sensibili o allergiche, ha una funzione lenitiva e addolcente. Da tenere in considerazione anche il cibo che mangiate la giornata prima; infatti il cibo influisce tantissimo sulla sudorazione: più mangiamo piccante e più produciamo sudore per contrastare la tensione arteriosa. Stessa cosa per l’eccessivo consumo di caffeina e alcol. Nel giorno del matrimonio inoltre evitate le bevande gelide, perchè fanno sudare ancora di più. Anche se indossate un abito da sera avrete una borsetta, dentro ci dovete mettere un pacchetto mini di salviettine bagnate – come nel caso della sposa, non quelle per levare il trucco, ma proprio quelle rinfrescanti, magari alla menta, salvia, o limone. Se possibile evitate i materiali sintetici e depilate le ascelle. I peli sotto le ascelle raccolgono il sudore, rendendo l’odore più acre. Una sana depilazione vi aiuterà a far traspirare più facilmente l’organismo, diminuendo la formazione di macchie sui tessuti.

Gli abiti piú belli da sposa e cerimonia li trovate da Qualcosa di Blu Trieste.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.