L’estate porta più serenità

L’ho già scritto molte volte: l’estate è la mia stagione e non solo perchè a luglio festeggio il compleanno. Il caldo, il sole, la voglia di stare in spiaggia, camminare a piedi nudi, indossare abiti super leggeri e leggere praticamente ovunque, sono solo alcuni dei motivi. L’estate porta tanta serenità e nel mio caso è legata anche alla voglia di andare via e partire per le vacanze. Adoro il mio lavoro, ma a giugno incomincio a diventare insofferente e desidero solo fare la valigia. Sembrerà strano, ma aerei, aeroporti, alberghi e colazioni super ricche sono la mia passione. Forse anche per questo d’estate mi sento proprio un’altra persona.

Foto: Pinterest

Foto: Pinterest

Ma ci sono anche altri motivi per cui l’estate ha su di tutti un influsso molto positivo. Innanzitutto è dimostrato che durante la stagione calda dormiamo meglio, di più e in modo diverso. Cambiano anche i cibi e il modo di mangiare: spazio a cose più leggere e meno pesanti, che ci permetto di pensare e ragionare in maniera più fluida. Uno studio ha recentemente dimostrato che le persone tendono a consumare circa 86 calorie in più durante le stagioni fredde.

Foto: Pinterest

Una parola a parte va spesa sul sole. In realtà leggiamo tanto di quanto sia nocivo, ma d’altra parte la luce solare è fondamentale per farci stare bene. Oviamente bisogna proteggersi e non esagerare, ma la mancanza di sole può creare forti depressioni, come ad esempio la sindrome SAD (Seasonal Affective Disorder) che infatti colpisce maggiormente le persone durante i mesi invernali.

Foto: Pinterest

Non so come sia dalle vostre parti, ma qui l’estate di quest’anno è un po’ bizzarra! Ancora parecchio cielo plumbeo e pioggia, con un venticello che per conto  mio potrebbe pure ritornare a casa sua…Quindi viva l’estate e che duri almeno fino a dicembre, perchè poi si accendono le lucine natalizie e sono felice comunque! 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.