Stile del giorno: gli abiti della mamma

Questa storia é iniziata un po’ per caso e ve la devo proprio raccontare. Faccio un salto dalla mia mamma per prendere un caffé e come spesso accade, ci mettiamo a parlare di moda. Tra una cosa e l’altra le dico che dobbiamo fare le foto al mio styling, ma non ho idea di cosa indossare, pur avendo l’armadio stracolmo di roba (situazione che conoscete benissimo, lo so). E lei mi butta lí: apri il mio e prendi qualcosa. Ecco, stare davanti al suo armadio é pressoché incredibile e i motivi sono tanti; innanzitutto ci sono le camicie di seta che indossava quando io ero alle elementari e sono rimaste uguali. Poi ci sono le gonne plissettate in cotone, lana, seta, lino e altro ancora, i blazer dal taglio perfetto, le borsette fatte a mano in Africa, dove ho passato la mia infanzia. Il suo armadio é uno scrigno di cose preziose, che uno nemmeno si immagina. E ció che mi conforta maggiormente é questo grande rispetto nei confronti della moda e di pezzi, che sono davvero unici. Certo, é un’altra generazione, ma ció non toglie che io da lei ho da imparare tantissimo e ogni volta ripenso la stessa cosa: che donna. Tanto per precisare, la mia stupenda mamma ha 81 anni.

Il mio stile é il seguente: cappotto Raffaello, camicia Nara camicie, gonna fatta su misura, scarpe Bogart, borsetta realizzata a mano in Ghana, orecchini Asos, bracciali Mia Miami, anelli Asos e Gold Philosophy.

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Foto: Zen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.